logoblog

Martedì 20 Agosto 2019
Logo Fondazione CRTLogo Eta Beta
Lunedì, 05 Novembre 2012 01:00

La Drola inizia il campionato con una vittoria

Vota questo articolo
(0 Voti)

La Drola Rugby, la squadra del carcere “Lorusso e Cutugno” di Torino composta da soli detenuti, sabato 3 novembre ha ospitato l’Orbassano (ex Beinasco). Dopo 3 partite rinviate, a causa di infortuni, trasferimenti e un turno di riposo, La Drola Rugby ha giocato la prima partita del suo secondo campionato di serie C regionale, vincendola, con il risultato di 51 a 10.

Un buon esordio per la squadra nata dopo la costituzione dell’Associazione Ovale Oltre le Sbarre (ONLUS), voluta da un gruppo di amici, accomunati da un’identica passione per il gioco del rugby, e dalla volontà di diffonderne gli insegnamenti e i valori all’interno della società, a partire dagli strati più disagiati.
Così dall’incontro tra un ex giocatore di rugby e nazionale azzurro (W. Rista) e l'ex Direttore della Casa Circondariale "Lorusso e Cutugno" di Torino (P. Buffa), nasce nel giugno 2010 un sodalizio che intendeva portare l’insegnamento del gioco del rugby all’interno delle carceri, quale strumento di rieducazione fisico-sociale per i detenuti. Il primo passo è stata la costituzione in data 1 maggio 2011 dell'Associazione sportiva dilettantistica “LA DRÖLA RUGBY”, che ha preparato la squadra composta da detenuti alla partecipazione al campionato regionale piemontese di serie C, in cui milita tuttora.

Fonte: Ovale dietro le sbarre, Gazzetta dello Sport, On Rugby