logoblog

Domenica 21 Ottobre 2018
Logo Fondazione CRTLogo Eta Beta
Giovedì, 10 Gennaio 2013 00:00

Liberamensa un lavoro per menti libere

Vota questo articolo
(0 Voti)

Liberamensa è la denominazione del progetto di formazione e produzione lavoro partito dalle immense cucine della casa circondariale e oggi servizio anche per l'esterno.

Liberamensa. Un lavoro per menti libere” è un progetto della cooperativa Ecosol avviato nel 2005 nella Casa circondariale “Lorusso e Cutugno” di Torino. Più di trenta detenuti lavorano oggi nella cucina del carcere, occupandosi dei pasti per l’Istituto e di tutte le preparazioni destinate al catering esterno. Nel mese di marzo sarà inoltre inaugurato, all’interno della struttura penitenziaria, un ristorante aperto a tutti su prenotazione. Oltre sessanta detenuti sono occupati nei numerosi progetti che sette diverse cooperative portano avanti nel carcere di Torino: assunti e retribuiti, con il lavoro riacquistano dignità e identità, possono contribuire al sostentamento delle proprie famiglie nel periodo di permanenza in carcere e, al termine della pena, hanno una professionalità spendibile.

Il progetto sarà presentato all'interno del ciclo di incontri "I martedì di Urban Center. Storie dai luoghi della città ", il 15 gennaio alle ore 18.00.

Urban Center - Piazza Palazzo di Città 8/F
Oltre le mura del carcere. Liberamensa e altre storie
Il ciclo di incontri, è realizzato in collaborazione con La Stampa.

Fonte: www.comune.torino.it

Video